Coperture a falda ventilata in laterocemento


Le dispersioni termiche in un involucro edilizio, che avvengono attraverso la copertura rappresentano circa il 20-25 % delle dispersioni totali. L’isolamento delle coperture risulta quindi estremamente rilevante dal punto di vista del risparmio energetico. L’isolante Spaceloft può essere applicato sia su coperture in laterocemento sia per coperture in legno.

PRODOTTO CONSIGLIATO: SPACELOFT

COMPONENTI FONDAMENTALI POSA

  • Sullo strato di calcestruzzo, realizzato sopra la struttura portante in laterocemento, stendere e sigillare ermeticamente una barriera vapore di tipo bituminoso.
  • Procedere con la disposizione sfalsata dell’isolante nanotecnologico Aktarus Spaceloft nelle dimensioni 1400 x 720 mm avendo cura di accostarlo senza lasciare spazi vuoti che possano creare ponti termici.
  • Se ritenuto necessario incollare o fissare meccanicamente l’isolante allo strato in calcestruzzo, attraverso appositi tasselli ad espansione.
  • Se ritenuto necessario fissare meccanicamente dei listelli di legno ogni 2 metri, parallelamente alla linea di gronda, per evitare scorrimenti dell’isolante stesso.
  • Applicare un telo traspirante al vapore, ma  impermeabile all’acqua, sovrapponendolo nei  giunti per almeno 10-15 cm e inchiodarlo ai travetti di ventilazione.
  • Parallelamente al senso della pendenza della falda fissare meccanicamente dei travetti di ventilazione in  legno con interasse … cm.
  • Inchiodare listelli di legno da … x … cm ai travetti precedentemente posati.
  • Posare le tegole su questi ultimi listelli.